Poggio Valicaia addio

Come saprete dopo che il Comune ha formulato il bando (di sangue) per la gestione del Parco abbiamo rinunciato come Associazione a partecipare alla gara, per varie ragioni; non esistevano le condizioni economiche, tecniche ed etiche per accettare la dissoluzione del Parco e di tutto quello che avevamo costruito negli ultimi 20 anni. Un Comune dovrebbe garantire la possibilità di partecipare a tutte le realtà del territorio invece di favorirne solo alcune. Al Comune non interessa la cultura del Parco, vuole solo liberarsi di ciò che considera un peso e lo fa tenendolo chiuso, trasformandolo in un giardino perfetto, pulito dove l’uomo torna ad essere protagonista e non più la natura, investendo soldi dove secondo noi non era necessario e lasciando solo un bosco come tanti altri senza obiettivi. Un parco senza anima e soprattutto senza magia. Questa è l’ennesima dimostrazione della incapacità e incompetenza di questa amministrazione nel gestire e valorizzare un bene pubblico. Forse Poggio Valicaia tornerà ad essere una grande bracieria all’aperto ma non sarà più un luogo dove sognare e scoprire il contatto con la natura. Ci dispiace molto perchè i cittadini e le scuole non avranno più accesso alla bellezza e al contatto con la natura se non nei canoni sterili e irreali a cui punta l’attuale gestione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...